Contenuto principale

Messaggio di avviso

INFORMATIVA: Per migliorare l'esperienza di navigazione delle pagine, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la "privacy policy".
Acconsenti all'uso dei cookie?

Contatti primo piano
 Telefono
055 5662913 - lunedì, mercoledì e giovedì dalle 13:00 alle 14:00, venerdì dalle 12:00 alle 13:00; in altri orari lasciare un messaggio alla segreteria telefonica

Prenotazioni  CUP Meyer - Tel. 055 5662900
dal lunedì al venerdì - ore 8:00 - 16:00
 Visite di controllo - Tel. 055 5662913



La struttura di reumatologia pediatrica affronta la diagnosi e la cura di un’ampia gamma di patologie reumatiche con un approccio multidisciplinare. Si avvale infatti della collaborazione della consulenza fisioterapica e dei programmi riabilitativi, della consulenza oculistica, di quella ortodontica, dell’artrocentesi/infiltrazioni articolari, della somministrazione di farmaci biologici e delle terapie infusive specialistiche.

La cura dei pazienti avviene attraverso il ricovero in regime diurno per coloro che sono affetti da patologie croniche e per quanto riguarda l’attività diagnostica e/o terapeutica; oppure con il ricovero ordinario, d’urgenza o programmato, presso Pediatria internistica.

L’équipe della struttura ha un’intensa attività di ricerca sull’artrite idiopatica giovanile, in particolare sul ruolo dei linfociti T nella sua patogenesi, sulla malattia di Kawasaki (MK) e sull’uso di farmaci biologici per il trattamento di queste patologie; per quest’ultimo ambito, inoltre, è struttura di riferimento nazionale accreditata dal Ministero della Sanità.

Responsabile Staff
  • Gabriele Simonini
  • Teresa Giani
Patologie
  • Lupus eritematoso sistemico
  • Morbo di Behcet
  • Sclerodermia - sia localizzata che sistemica
  • Uveite
  • Vasculiti secondarie
  • Dermatomiosite
  • Sindrome di Sjogren
  • Sindrome da antifosfolipidi
  • Fenomeno di Raynaud
  • Sarcoidosi e s di Blau
  • Connettiviti
  • Febbri periodiche (febbre mediterranea familiare, sindrome da Iper-IgD, TRAPS, CAPS...)
  • Osteoporosi primitive e secondarie
  • Malattia di Kawasaki
  • Porpora di Schönlein-Henoch
  • Panarterite nodosa e altre vasculiti primitive
  • Malattia reumatica
  • Artrite reattiva post-streptococcica
  • Sindromi da amplificazione del dolore muscolo-scheletrico
Collaborazioni
  • Policlinico le Scotte per genetica febbri periodiche
  • PRINTO network per trial clinici
  • Collaborazioni con centri europei e nordamericani per studi su patogenesi, clinica, prognosi e terapie delle malattie reumatologiche

Responsabile contenuti: Teresa Giani