Contenuto principale

Messaggio di avviso

INFORMATIVA: Per migliorare l'esperienza di navigazione delle pagine, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la "privacy policy".
Acconsenti all'uso dei cookie?
SYMPOSIUM IN PEDIATRICS

Il prestigioso CHOP, Ospedale dei Bambini di Philadelphia (USA,) insieme al Pediatrico Meyer di Firenze, con cui da anni ha consolidati scambi clinici e scientifici, e alla Società italiana di pediatria (SIP) daranno vita alla prima edizione del Simposio italo-americano sui temi più attuali della pediatria. L’iniziativa in programma dal 28 al 30 ottobre si inserisce nelle iniziative per celebrare le relazioni tra Italia e Stati Uniti, promosse dal Consolato italiano di Philadelphia, città gemellata con Firenze.

Si tratta di un appuntamento medico scientifico di grande rilievo internazionale. Il Simposio, che intende porre in evidenza i progressi in pediatria per la cura dei bambini, concentrerà la sua attenzione su tre macro-aree, ovvero le terapie all’avanguardia, i nuovi modelli di erogazione delle cure e i nuovi approcci alle condizioni cliniche comuni e difficili. Durante il convegno i maggiori esperti del Meyer e dell’Ospedale di Philadelphia affronteranno i temi di attualità pediatrica e le pratiche mediche basate sull’evidenza (evidence-based) per la diagnosi, il trattamento e la gestione dei pazienti al fine di migliorarne la gestione e i risultati.
Il Meyer, ospedale pediatrico ad elevata presenza di giovani, parteciperà al Simposio con alcuni dei suoi più promettenti giovani pediatri e ricercatori: Flavio Giordano, Giuseppe Indolfi e Giancarlo la Marca. L’evento destinato a pediatri, chirurghi pediatrici e pediatrici infermieri esperti, sarà aperto alla presenza di Madeline Bell, Presidente e CEO dell’Ospedale dei Bambini Philadelphia, Andrea Canepari, Console Generale dell’Italia, Giovanni Corsello, Presidente della Società Italiana di Pediatria e Alberto Zanobini Direttore Generale dell’Ospedale pediatrico Meyer di Firenze.


PROGRAMMA COMPLETO