Contenuto principale

Messaggio di avviso

INFORMATIVA: Per migliorare l'esperienza di navigazione delle pagine, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la "privacy policy".
Acconsenti all'uso dei cookie?

https://youtu.be/C926FLZlRZo - 4 novembre 2016

La chirurgia robotica è la nuova frontiera della chirurgia di precisione. Lorenzo Masieri, urologo dell'Ospedale Meyer di Firenze, ci racconta di questa innovativa tecnica di intervento.

La chirurgia robotica, spiega Masieri, permette al chirurgo di praticare un intervento manovrando, a distanza, un robot capace appunto di eseguire manovre comandate. I vantaggi della chirurgia robotica consistono nell’avere una elevatissima precisione chirurgica a fronte di un intervento mini-invasivo. Questo si traduce in un recupero post operatorio più rapido e meno doloroso. In ambito pediatrico, dove l’organismo del paziente ha dimensioni molto più ridotte, la chirurgia robotica risulta particolarmente efficace in tutti quei casi in cui è necessario intervenire con la massima precisione, sia nella fase cosiddetta di demolizione che in quella di ricostruzione di organi e tessuti.

Nel secondo video, il dott. Lorenzo Masieri, ci accompagna all’interno della sala operatoria raccontando nel dettaglio come funziona un intervento chirurgico effettuato tramite robot.

4 novembre 2016