Stampa

Visualizza la locandina Visualizza la locandina

 

Prosegue, dopo l’ampliamento dell’accesso del secondo genitore/accompagnatore alle degenze, il percorso sperimentale e progressivo di semplificazione delle misure di accesso anche per le visite e prestazioni diagnostiche. Si tratta di un percorso sperimentale e sottoposto agli esiti del monitoraggio per valutare criticità o aggiustamenti in ordine a quanto indicato.

Comportamenti di reciproco rispetto e di aderenza alle regole saranno utili per consolidare il percorso avviato.

Degenze
Il secondo genitore/visitatore potrà entrare alle degenze in area medica e chirurgica (quindi non in Day Surgery o Day Hospital) tutti i giorni dalle 15:00 alle 19:00.
E’ previsto l’accesso di una sola persona al giorno per paziente ricoverato.
Il genitore visitatore dovrà essere maggiorenne e potrà entrare con green pass in corso di validità ottenuto tramite:

  • vaccinazione
  • guarigione
  • test antigenico rapido o molecolare effettuato in farmacia nelle ultime 48 ore.

Raccomandiamo ai genitori di alternarsi quanto più possibile al letto del paziente, per evitare l’affollamento nella stanza, soprattutto quando ci sono altri pazienti, di igienizzare le mani e di indossare correttamente la mascherina.
Il rispetto delle regole di sicurezza e prevenzione protegge i bambini e i ragazzi ricoverati, i genitori e il personale sanitario.
Il personale inviterà il visitatore ad allontanarsi dal reparto in caso di non osservanza.

Visite ed esami
Dal 21 luglio ampliamento accesso per visite ed esami.
A partire dal 21 luglio 2022, l'accesso in ospedale per visite specialistiche o esami diagnostici è consentito anche al secondo genitore/accompagnatore, con le medesime regole di accesso previste per le degenze.
Entra un solo genitore agli ambulatori di Reumatologia, Cardiologia, SIDS, Malattie infettive, Malattie metaboliche, Diabetologia.
In Pronto soccorso entra un solo genitore.
Non entrano fratelli o sorelle del paziente che deve fare la visita.

Il secondo genitore/accompagnatore maggiorenne entra con green pass in corso di validità ottenuto tramite:

Visualizza la locandina con le indicazioni per la mascherina
  • vaccinazione
  • guarigione
  • test antigenico rapido o molecolare effettuato in farmacia nelle ultime 48 ore.


Come sempre, il primo genitore entra in ospedale senza dover mostrare il green pass.

È obbligo indossare la mascherina protettiva in maniera corretta, con copertura del naso e della bocca, effettuare l’igiene delle mani e rispettare la distanza di sicurezza.

Diagnosi prenatale
Un accompagnatore potrà accedere insieme alla donna in gravidanza all'ambulatorio di medicina prenatale seguendo le stesse regole previste per l'accesso alle degenze.

Pratiche amministrative
Per il ritiro della documentazione sanitaria, ritiro farmaci, una sola persona seguendo le regole previste per l’accesso alle degenze.

Rete di sostegno
Situazioni cliniche o sociali vulnerabili sono prese in carico dai professionisti in accordo con la Direzione sanitaria per concordare particolari modulazioni di presenza dei genitori per i ricoveri e le visite specialistiche.

Per informazioni o segnalazioni scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.