Contenuto principale

Messaggio di avviso

INFORMATIVA: Per migliorare l'esperienza di navigazione delle pagine, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la "privacy policy".
Acconsenti all'uso dei cookie?

Contatti  E-mail
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Prenotazioni  CUP Meyer - Tel. 055 5662900
dal lunedì al venerdì - ore 8:00-16:00


Centro per la diagnosi ed il trattamento delle malattie della parete toracica anteriore

La struttura si occupa della prevenzione, diagnosi e cura di tutte le patologie che producono un’alterata conformazione della gabbia toracica.

Le patologie trattate dal Centro sono, in ordine di frequenza: pectus excavatum (PE), pectus carinatum (PC), sindrome di Poland (SP) e lesioni congenite o acquisite della parete toracica.

Il team multispecialistico è formato da chirurghi, anestesisti, fisioterapisti, psicologi ed infermieri pediatrici, esperti nelle varie metodiche di trattamento delle malformazioni ed anomalie della parete toracica anteriore.

Il trattamento delle malattie della parete toracica anteriore inizia a svilupparsi al Meyer a partire dal 2003, avendo come impulso iniziale la diffusione in chirurgia pediatrica e toracica della tecnica mini-invasiva per il trattamento chirurgico del PE, pubblicata nel 1998 dal prof. Donald Nuss (Norfolk, Virginia, USA) ed eseguita per la prima volta in Italia nel settembre 2000 dal Prof. Antonio Messineo (IRCSS Burlo Garofalo di Trieste). Al Meyer è stata acquisita una notevole esperienza nella correzione del PE secondo questa tecnica innovativa; il numero dei pazienti trattati dal 2003 a fine Dicembre 2017 è di circa 400 pazienti.

L'attività si è dimostrata negli anni molto prolifica sia in campo scientifico che nell’applicazione di innovazioni per un migliore trattamento delle malformazioni toraciche collaborando con altri gruppi di ricerca internazionali.


PETTO ESCAVATO

PETTO CARENATO

TECNICA DI NUSS

VACUUM BELL


Responsabile Staff
  • Roberto Lo Piccolo, chirurgo pediatra
  • Flavio Facchini, chirurgo plastico
  • Marco Ghionzoli, chirurgo pediatra / ricercatore
  • Stefania Veggi, coordinatore infermieristico reparto Chirurgia
  • Elisa Salomoni, segreteria Pectus Center
Attività di ricerca
  • Produzione di lavori scientifici nell’ultimo triennio nell’ambito della ricerca delle malformazione della parete toracica ha prodotto circa 15 lavori lavori con un Impact Factor di circa 30 e la stesura di un libro di tecnica chirurgica (Operative Thoracic Surgery, Editor Larry R. Kaiser, CRP edition)
Collaborazioni
  • Norfolk, Virginia, USA (Dr. Donald Nuss, Former Chief of Surgery)
  • Aarhus University Hospital, Aarhaus, Denmark (Dr. Hans K. Pilegaard, Professor of Thoracic Surgery)
  • University of Sao Paulo, Brasil (Josè Ribas Milanez de Campos, Professor of Thoracic Surgery)
  • Basel University, Switzerland (Frank-Martin Haecker, Professor of Pediatric Surgery)

Responsabile contenuti: Antonio Messineo