Contenuto principale

Messaggio di avviso

INFORMATIVA: Per migliorare l'esperienza di navigazione delle pagine, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la "privacy policy".
Acconsenti all'uso dei cookie?

Il Dipartimento specialistico interdisciplinare è il dipartimento ad attività integrata, previsto dallo statuto aziendale, di cui si avvale il Meyer per garantire un univoco processo di integrazione interna per la più coerente presa in carico del piccolo paziente, e di coordinamento della rete pediatrica regionale. La scelta di dotarsi di un unico dipartimento aziendale risponde alla necessità di una gestione, quanto più possibile, unitaria dell’attività sanitaria e di una maggiore condivisione nell’utilizzo delle risorse sia strutturali che umane per quanto riguarda gli aspetti programmatici e organizzativi dell’assistenza, della formazione e della ricerca, nell’ottica di un miglior servizio al paziente.

La gestione unitaria dell’attività sanitaria favorisce anche la continuità del percorso di assistenza del bambino e dell’adolescente dall’ingresso in ospedale fino alla dimissione e al follow-up e permette la necessaria armonizzazione tra i diversi percorsi dell’attività urgente e programmata. In considerazione del suo ruolo trasversale nell’erogazione dell’assistenza all’interno dell’azienda, il dipartimento collabora costantemente con i Centri di eccellenza, integrandosi con le loro specificità per contribuire a una univoca risposta assistenziale per i pazienti in carico sia alle strutture assistenziali del dipartimento, sia alle strutture assistenziali dei centri di eccellenza.

Il dipartimento è il fulcro progettuale ed esperienziale della rete pediatrica regionale, quale punto di riferimento per le strutture territoriali, i pediatri di libera scelta e gli altri ospedali della rete, sia per le azioni di governo locale nell’ambito dell’area vasta centro, che per le azioni di programmazione, promozione delle azioni, monitoraggio e valutazione degli esiti a livello regionale.


Direttore: Massimo Resti

Dott. Massimo Resti