Contenuto principale

Messaggio di avviso

INFORMATIVA: Per migliorare l'esperienza di navigazione delle pagine, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la "privacy policy".
Acconsenti all'uso dei cookie?

Laboratorio

Contatti  Telefono
055 5662534 dal lunedì, martedì, giovedì,venerdì
dalle 9:00 alle 11:00
 E-mail
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Prenotazioni  CUP Meyer - Tel. 055 5662900
lunedì, martedì, giovedì e venerdì - ore 9:00 - 12:00
oppure This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.


Il Laboratorio di Neurofisiologia Clinica eroga prestazioni in ambito neurofisiologico per utenti interni (ricoverati in degenza ordinaria ed in DH) e ambulatoriali.

Le metodiche neurofisiologiche sono di ampia applicazione in tutte le patologie di interesse neurologico pediatrico e, in particolare, nell’ambito delle epilessie del bambino. Un settore specifico di interesse è rappresentato dall’applicazione di tali metodiche allo studio pre-chirurgico di bambini con epilessia farmacoresistente.

Responsabile Staff
  • Anna Cavalli, neuropsichiatra infantile
  • Tiziana Pisano, neuropsichiatra infantile
  • Simona Pellacani, neuropsichiatra infantile
  • Mara Cavallin, neuropsichiatra infantile
  • Francesco Mari, neurologo
  • Federico Melani, neurofisiopatologo
  • Anna Rosati, neurologa
  • Michele Bedini, tecnico di neurofisiopatologia
  • Debora Di Maina, tecnico di neurofisiopatologia
  • Irene Capuano, tecnico di neurofisiopatologia
  • Clara Liotti, tecnico di neurofisiopatologia
  • Martino Montomoli, neuropsichiatra infantile
  • Elisa Nacci, tecnico di neurofisiopatologia
  • Maura Olivieri, tecnico di neurofisiopatologia
  • Francesca Piras, tecnico di neurofisiopatologia
  • Katiuscia Romano, tecnico di neurofisiopatologia
Prestazioni
  • Elettroencefalogramma di veglia con prove di attivazione
  • Poligrafia sonno-veglia con video-registrazione
  • Multiple Sleep Latency Test
  • Monitoraggio video-EEG prolungato (> 24h)
  • Potenziali evocati acustici, visivi, somatosensoriali, motori
  • Elettromiografia, elettroneurografia (velocità di conduzione motoria e sensitiva), registrazione di risposte riflesse
Attività di ricerca I principali ambiti di ricerca sono relativi alla chirurgia della epilessia, alla integrazione tra metodiche neurofisiologiche e di neuroimaging, e della caratterizzazione elettroclinica di sindromi epilettiche.
Collaborazioni
  • Università di Verona
  • Policlinico di Modena
  • Centro di Chirurgia dell’Epilessia Claudio Munari, Ospedale Niguarda, Milano
Risorse correlate

Responsabile contenuti: Carmen Barba