Contenuto principale

Messaggio di avviso

INFORMATIVA: Per migliorare l'esperienza di navigazione delle pagine, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la "privacy policy".
Acconsenti all'uso dei cookie?
Inaugurato questa mattina il nuovo servizio gratuito, self service, per i genitori dei piccoli ricoverati

Foto lavanderia Oblò, ragazzo davanti ad una lavatrice che mette il bucato Al Meyer, questa mattina, è stata inaugurata Oblò, la lavanderia gratuita riservata ai genitori dei bambini ricoverati. Posta all’ingresso dell’ospedale, è attrezzata con due lavatrici e due asciugatrici self service e a disposizione esclusiva delle famiglie, che possono richiedere i gettoni al personale delle degenze e fare il loro bucato senza alcun costo.

Gli orari. È aperta dalle 8:00 alle 21:00. Funziona con i gettoni che devono essere ritirati presso il personale delle degenze, di norma alla Reception, dalle 9:00 alle 12:00. La durata del ciclo completo di lavaggio e di asciugatura è di un'ora e 30 minuti. L'ultimo ciclo programmato è intorno alle 19:30 per consentire la conclusione del ciclo di lavaggio e asciugatura entro le 21:00, orario ultimo di chiusura. Qualora il lavaggio non si concluda entro le 21:00, sarà possibile recuperare i panni il mattino seguente alla riapertura del locale lavanderia.

Dove si trova. La lavanderia è posta all'entrata dell'ospedale, nel piano seminterrato, raggiungibile scendendo le scale vicino al box informazioni, piano terra.

Il servizio, sostenuto dalla Fondazione Meyer con il progetto MiaDi, è una di quelle “piccole cose” pensate per aiutare la famiglia nei giorni della permanenza in ospedale.