Contenuto principale

Messaggio di avviso

INFORMATIVA: Per migliorare l'esperienza di navigazione delle pagine, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la "privacy policy".
Acconsenti all'uso dei cookie?

LE STAGIONI NEL PIATTO

del servizio Dietetica pediatrica AOU Meyer

Ingredienti

  • gr. 150 di zucca (pulita)
  • gr. 170 di farina 00
  • gr. 60 di farina di mandorle
  • 2 uova
  • gr. 80 zucchero
  • un vasetto di yogurt bianco cremoso
  • ml. 50 di latte
  • ml. 50 di olio di semi di girasole
  • buccia di un'arancia
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • gr. 50 di cioccolato fondente

Preparazione. Tagliate la zucca a pezzettini e inseritela in un mixer o frullatore insieme all’olio e al latte, fino ad ottenere una purea vellutata e priva di pezzettini.
Questo passaggio è molto importante. La purea deve avere una consistenza fine e vellutata. È possibile che dobbiate frullare più volte prima di ottenere la consistenza che vedete. In una ciotola montate gli albumi a neve con 1 pizzico di sale e 2 cucchiai di zucchero. In un’altra ciotola, montate i tuorli con il resto dello zucchero e la buccia dell’arancia grattugiata.
A parte, mescolate le farine con le mandorle ed incorporatele poco a poco con il setaccio nel composto dei tuorli. Girate, amalgamando dal basso verso l’alto e proseguite in questo modo fino ad esaurimento e aggiungete il vasetto di yogurt. Il composto deve presentarsi perfettamente uniforme. Aggiungete la bustina di lievito setacciato e la vanillina, aggiungete subito dopo gli albumi, mescolando bene.
Imburrate e infarinate una teglia da muffin o 10 stampini monodose; versate il composto alla zucca e livellate bene la superficie. Cuocete in forno ben caldo a 170° per circa 20-25 minuti. Il tempo è indicativo e minuti in più o meno può variare a seconda del forno che state utilizzando; è sempre importante fare la prova stecchino e non aprire il forno fino a quando la superficie dei muffin non è perfettamente dorata. Lasciate raffreddare i muffin nei loro stampi prima di toglierli.
Spolverateli con un cucchiaino di zucchero a velo. Fondete il cioccolato fondente a bagno maria, ponetelo dentro una sac a poche - se non avete una sac à poche, potete utilizzare della carta forno dandole la forma di un cono, tagliando la punta - e decorate i muffin insieme ai vostri bambini facendo dei disegni a piacere.

La zucca in cucina

La zucca è un alimento a basso contenuto di calorie fornisce, infatti, soltanto 17 calorie per ogni 100 grammi di polpa. Come tutti gli ortaggi di colore arancione è ricca di caroteni, sostanze che l’organismo utilizza per la produzione di vitamina A e che hanno proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, contrastano l’azione dei radicali liberi e rallentano l’invecchiamento delle cellule.
La zucca contiene, inoltre, molti sali minerali come calcio, fosforo, potassio, magnesio, ferro, selenio, sodio, manganese e zinco. Ha anche una buona quantità di fibre e di diversi aminoacidi, come l’arginina, l’acido glutammico, l’acido aspartico e il triptofano; quest’ultimo in particolare, conferisce all’ortaggio proprietà calmanti e sedative.
Alla zucca vengono riconosciute proprietà diuretiche e calmanti. La polpa può essere utilizzata per lenire infiammazioni della pelle. Della zucca possono essere consumati anche i semi, dopo averli accuratamente sciacquati, asciugati e tostati, per via del loro prezioso contenuto di lecitina, tiroxina, fosforo, vitamina A e vitamine del gruppo B.