Contenuto principale

Messaggio di avviso

Banner Centro Interaziendale Cardiologia e Cardiochirurgia Pediatrica

L'ospedale pediatrico Meyer e la Fondazione Monasterio e, nello specifico, l’Ospedale del Cuore di Massa, mettono a fattore comune le proprie competenze di alto livello, offrendo percorsi di cura specifici e condivisi, per una presa in carico globale di neonati, bambini e adolescenti grazie ad una équipe integrata di professionisti.

Il prodotto di tale unione, il Centro intraziendale per la cardiochirurgia e cardiologia pediatrica, sostenuto da un accordo a valenza regionale e da protocolli e linee guida che profilano e indirizzano i pazienti al percorso appropriato, opera nel quadro della Rete pediatrica regionale, quindi in connessione con le reti ad essa afferenti – rete neonatale, rete emergenza, rete clinica per le gravidanze ad alto rischio – per garantire, a tutto tondo, la cura dei pazienti con problemi di natura cardiologica.

Il centro si fa carico, proprio tramite la Rete pediatrica regionale, della diffusione e applicazione di percorsi diagnostico-terapeutici assistenziali condivisi su tutto il territorio regionale.

In tale contesto, è pensato per sviluppare, in maniera sinergica, quattro dimensioni chiave: clinica, ricerca, innovazione e formazione.

Il Teleconsulto e la Telemedicina saranno sempre più potenziati, quali strumenti in grado di supportare la tempestività, sostenibilità, sicurezza e qualità delle cure.


CLINICA

Ricovero in emergenza o programmato

Il Centro, caratterizzato dalla collaborazione tra équipe, valuta e indirizza il paziente in maniera tempestiva verso il setting di cura più appropriato:

  • Ospedale del Cuore per i pazienti che richiedono in urgenza un trattamento cardiochirurgico e/o interventistico - ad esempio neonati con cardiopatie congenite dotto-dipendenti;
  • Ospedale pediatrico Meyer per i pazienti che richiedono un approccio diagnostico, clinico e terapeutico multidisciplinare e per i quali il trattamento cardiochirurgico/interventistico non è necessario.

Il Centro, inoltre, svilupperà percorsi specifici per pazienti con particolari bisogni assistenziali, quali quelli con sospetta miocardite o scompenso cardiaco acuto con instabilità emodinamica, che rappresentano una delle criticità emergenti, anche attraverso l’attivazione dell’ECMO team mobile dell’Ospedale del Cuore.

Percorsi ambulatoriali diagnostici e di follow up

Il raccordo fra professionisti dei due ospedali diventa ancora più marcato ed evidente nei percorsi ambulatoriali grazie all’interscambiabilità degli stessi fra le due sedi.

La diagnosi non invasiva e il follow up delle cardiopatie congenite a partire dall'età fetale vengono svolti presso entrambe le sedi, potendo contare anche su tecniche di imaging avanzato di secondo livello quali Cardio RM e Cardio Angio CT.

Presso l'Ospedale del Cuore potranno inoltre essere effettuate anche diagnosi e follow-up di patologie non cardiologiche in pazienti pediatrici tramite attività ambulatoriali dedicate, grazie alla collaborazione di specialisti dell’Ospedale Meyer.

Gli ambulatori congiunti rispondono a particolari tipologie di pazienti:

  • presso l’Ospedale Meyer, con la collaborazione dei cardiochirurghi e dei cardiologi interventisti dell’Ospedale del Cuore;
  • presso l’Ospedale del Cuore, con la collaborazione dei cardiologi dell’Ospedale Meyer, per i pazienti seguiti congiuntamente dal Centro o per popolazioni selezionate.

Il Centro ha in carico ulteriori e specifici indirizzi operativi per la gestione del:

  • Percorso Fetale e nascita
  • Percorso cardiopatie congenite dell’adulto
  • Percorso aritmologia


RICERCA E FORMAZIONE

Su questo fronte, il Centro promuove:

  • attività sinergiche di ricerca e sperimentazione clinica, orientate ai bisogni dei piccoli pazienti, per migliorare appropriatezza e sicurezza delle cure, con la possibilità di partecipazione congiunta a progetti di ricerca di livello regionale, nazionale e internazionale;
  • iniziative congiunte con Corsi di Formazione e Master Universitari dedicati alla Cardiologia Pediatrica e alle Cardiopatie congenite dal feto all'adulto.


Comunicato stampa firma protocollo d'intesa

Comunicato stampa insediamento Comitato operativo

Fondazione Monasterio


Responsabile contenuti: