Contenuto principale

Messaggio di avviso

INFORMATIVA: Per migliorare l'esperienza di navigazione delle pagine, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la "privacy policy".
Acconsenti all'uso dei cookie?
Foto ingresso Risonanza Magnetica 1.5 T

Da oggi, 16 novembre, la Risonanza Magnetica 1.5 T del Meyer si fermerà per un mese per un necessario upgrade che, migliorando la qualità delle immagini, consentirà, a cascata, un miglioramento della qualità diagnostica. Durante questo periodo resterà comunque in funzione e a pieno regime la seconda Risonanza in dotazione al Meyer, 3T.

Il cantiere necessario per l’intervento (che prevede tra l’altro lo smontaggio della macchina) rimarrà aperto per 4 settimane. Durante questo periodo l’accesso al sito RM per gli operatori sanitari ed i pazienti sarà possibile solo dalla porta di accesso lato Pronto Soccorso, mentre i tecnici ed i manutentori delle ditte fornitrici accederanno al cantiere direttamente dalla porta esterna (nel giardino interno).

L’accesso alle altre sale diagnostiche della Radiologia resterà invariato, sia per i pazienti ricoverati che per l’utenza esterna ambulatoriale. Per minimizzare i disagi e ridurre le ripercussioni organizzative, grazie alla collaborazione con i medici anestesisti della Endoscopia Respiratoria, che già da tempo stanno integrando la SOC di Neuroanestesia, da sabato 24 ottobre il sabato mattina è stato attivato un turno aggiuntivo di Risonanza Magnetica con sedazione: questo consentirà di recuperare almeno 4 sedute e garantire così un numero complessivo di 20 pazienti che non resteranno indietro.

Non si ferma, inoltre, l’attività serale per garantire la massima accessibilità dei pazienti che potranno effettuare la Risonanza Magnetica senza sedazione fino alle 22.30 dal lunedì al venerdì.