In primo piano
Firenze – Questa mattina poco dopo le 8 Alberto Zanobini, Commissario del Meyer si è presentato al Servizio trasfusionale dell’ospedale pediatrico per donare il suo sangue. Così ha voluto rispondere all’invito lanciato dal coordinamento di Regione Toscana per far fronte al calo di donazioni di sangue.
Firenze, 1 gennaio 2015 – Il Meyer punta al rilancio della Oncoematologia pediatrica. E lo fa nominando, d’intesa con l’Università di Firenze, l’ematologo Claudio Favre alla guida del Dipartimento, incarico che scatterà a partire dal 9 gennaio.  
Firenze, 22 dicembre 2014 - La Direzione del Meyer è lieta di comunicare che ha appena nominato come Presidente della Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze il neonatologo, professore universitario Gianpaolo Donzelli.
Al Meyer la ricerca si fa giovane: assegnati i premi a Indolfi, Cetica e Mei, talenti under 40 della ricerca vincitori del bando della Fondazione Meyer
Si tratta di un nuovo metodo che utilizza i progenitori renali ottenuti dalle urine. La scoperta pubblicata oggi sull’autorevole rivista internazionale JASN. La scoperta, che apre nuovi orizzonti nella diagnosi e nello studio di queste patologie, ha permesso di arrivare a un “modello personalizzato” della malattia renale
Firenze - Mai più i bambini in attesa nel corridoio. Il Pronto Soccorso che oggi il Meyer ha inaugurato, dedica un’attenzione speciale ai 45 mila piccoli pazienti che, ogni anno, varcano le sue porte.
Il Centro salute globale del Meyer ha promposso l'evento internazionale con il "guru" Michael Marmot autore dell’omonimo Rapporto OMS
Firenze - Sono arrivati i “Cuccioli del Cuore”, i peluches protagonisti della grande iniziativa di solidarietà promossa da Conad del Tirreno a favore  della Fondazione Meyer, e hanno fatto danzare i bambini  che hanno incontrato nel loro giro in ospedale.
La Toscana prima nella classifica della griglia Lea (Livelli essenziali di assistenza). Lo certifica l'apposito Tavolo degli adempimenti Lea presso il Ministero della salute, dove ieri sono state consegnate le "pagelle" alle Regioni non in piano di rientro.
Firenze, 23 dicembre 2014 -Questa mattina l’Associazione Toscana della Lega Italiana Fibrosi Cistica ha consegnato a un assegno di 20mila euro destinato all’acquisto delle cosiddette ‘Macchine del sonno’.